skip to Main Content
+39 339 26 50 241 andrea@melamille.com
Emblem

Dalle alture del Reatino, la qualità del biologico italiano

Flag Shop Online

Melamille è

L’Azienda Agricola Biologica Feliciangeli Andrea nasce nel 2011 con l’idea del recupero e della valorizzazione delle varietà di mele antiche di Cittareale e della Valle Falacrina. L’Azienda Agricola Feliciangeli Andrea è nata con l’idea di recuperare questi meli antichi e tramite l’innesto salvaguardare le diverse varietà.

L’azienda consta all’interno di 15 ettari di terreni di circa 5000 piante in maggior parte innestate su portainnesti clonali M26, e circa 500 piante innestate su melo selvatico. I terreni sono tutti situati nelle immediate vicinanze di Cittareale, centro che per la sua posizione rialzata rispetto al fondo valle garantisce una maggiore protezione rispetto alle gelate e nebbie primaverili.

Il nostro prodotto

apple
  • Le mele antiche...

    Le mele antiche dell’Azienda Agricola Feliciangeli Andrea sono certificate biologiche, ma soprattutto naturali, nate dalla terra, dal sole e dall’acqua della nostra valle, assicurando gusti nuovi e sorprendenti ed una salubrità non paragonabile con altri prodotti in commercio

  • Le principali varietà oggetto di recupero sono:

    Renetta del Canada, Renetta grigia, Renetta all’Olio, Ranettoni, Ruzza, Calvilla rossa, Calvilla bianca, Rosa, Agostinella, S. Giovanni, Limoncella, Cerina, Cipolla, Verdone Romano, Panaja, Piana, Vespa, Gelata, Abbondanza Rossa, Francesca, Paoluccia, Pontella, Muso di Bue, Capo d’Asino, Appia, Rosso dentro incarnato, Deliziosa.

  • Progetto di recupero

    È stato inoltre avviato un progetto parallelo di recupero di antiche varietà di pere come la Pera Spadona, Passacrassana, Bergamotta, Cannella, Spina Carpi, Campana, Butirra, Volpina, Bugiarda nonchè di coltivazione di frutti di bosco (Lamponi, More, Ribes ed Uva Spina) che unitamente a pere, prugne, ciliegie, visciole, già presenti nell’azienda, avranno lo scopo di supportare la produzione di confetture.

    Questo progetto si inserisce in una fase storica in cui è sempre più evidente la richiesta del consumatore di un prodotto sano, radicato nel territorio e nella tradizione contadina. L’attività di recupero riguarda tutte le varietà valorizzando le diverse peculiarità organolettiche e gastronomiche. Si cerca di fornire al consumatore le informazioni per un consumo consapevole delle diverse varietà favorendo, ad esempio, la predilezione per il consumo fresco, la trasformazione o la cottura per ogni diversa tipologia di mela.

Back To Top